La violenza delle parole

REGIA: Oplà

GENERE: Reading teatrale

DURATA: 40 minuti

INTERPRETI: Arianna Rolandi, Carlo Tognola, Elia Fabbro

TEMA DELLO SPETTACOLO: Diritti delle donne

PRODUZIONE: OPLA’

Le parole sono importanti?

Quanto siamo disposti a crederlo?

Però poi i segni ci sono e rimangono, il lessico non è solo un esercizio per nobili menti e neanche un gioco da cabaret per strappare una risata.

“La violenza delle parole” raccoglie una collezione di parole per una giornata a tutela dei Diritti delle donne. 

Attraverso un collage di monologhi dialogheranno voci maschili e femminili accompagnate dalla chitarra di Elia Fabbro.

Il Reading affronta l’essere donna in una cornice a  360° : la ricerca e la precarietà del lavoro femminile, la violenza sulle donne, fino ad arrivare all’anzianità in uno ospizio.